logopiccolo (29K) doppiogiallo (32K)

Gli Ospiti: Fabrizio Rizzi

Indice Ospiti


carrugi_02 (124K)

rizzi (27K)

Fabrizio Rizzi, è giornalista e scrittore, in passato ha lavorato per il "Messaggero" e per "Libertà" oltre che a Mediaset; è stato inviato su vari fronti di guerra: Beirut, il Golfo, Kuwait City, Croazia, Somalia, Kosovo. Negli anni novanta ha seguìto l'intera vicenda di "Mani pulite". In politica si è occupato dei governi Prodi, Monti e Berlusconi e della presidenza della Repubblica. E' autore di una decina di libri tra cui "Vaticano & Ambrosiano" (Pironti), "Per amore, per denaro" (Sperling & Kupfer), "Delitti imperfetti" con Luciano Garofano (Tropea). In uno dei suoi libri più recenti "La bacchetta di Toscanini" racconta di quando nel 1926, il Maestro Toscanini venne chiamato a dirigere il "Falstaff" a Busseto per omaggiare Giuseppe Verdi ma racconta anche una verità storica cioè il rifiuto che Toscanini oppose alle richieste di Benito Mussolini, in pieno periodo fascista quindi. Il Maestro, non si piegava a niente e a nessuno, se non alla melodia. Il libro non vuole essere una biografia né un lavoro sulle opere dello stesso Toscanini: "E' una nota - afferma Rizzi - una nota continua, dolce, anche difficile da cogliere nel suo ascolto sonoro e sociale: infatti nel ventennio fascista l'Italia non perse mai la sua musica, né in politica né in arte anche perché c'era appunto, "La bacchetta di Toscanini".

Tra i libri più recenti scritti da Fabrizio Rizzi:

Il giallo di Marina (Ed. Infinito, 2022) scritto con Luciano Garofano e
La bacchetta di Toscanini (ed. Infinito, 2019).

Associazione Culturale CLIZIA - Moneglia (GE) - E-mail: info@associazioneclizia.it